giovedì 30 marzo 2017

Nuovo E-commerce Responsive Circuiti Gioielli

E' giunta l'ora.
Siamo stati i primi in Italia a credere nell'e-commerce nel 2003 e primi in assoluto ad aprire una gioielleria online;allora la gran parte degli addetti ai lavori ci prese per visionari e nessuno credeva che le persone potessero acquistare in un negozio virtuale.







Ora pero' a distanza di 14 anni dobbiamo nuovamente rifare il nostro e-commerce ormai superato.






Dice il nostro programmatore:
"Purtroppo intervenire sul sito attuale  vuol dire rifare da zero tutta la parte lato web accessibile al pubblico e invece va proprio rifatta da capo la grafica e la struttura che deve essere in html5 e css responsive invece che in html3 e tabellare,sono due tecnologie totalmente diverse".







Oltre ad italiano,inglese e spagnolo il sito verra' tradotto in altre lingue straniere.
Seguiteci per tutte le novita' 2017-2018 firmate Circuiti.


martedì 28 marzo 2017

Tappy l'unico anello che compra

Tappy l'unico anello che compra invece di essere comprato.
Sembra un normale anello ma invece è un gadget intelligente che, indossato al dito, si può utilizzare per pagare gli acquisti effettuati in negozio. Parliamo di Tappy che è stato creato da un’azienda di Hong Kong, Tappy Technologies, e presentato all’ultima fiera CES di Las Vegas. L’anello consente di realizzare una transazione semplicemente avvicinandosi a un terminale PoS per il pagamento in modalità contactless.
 #tappy, un anello "intelligente" in grado di collegarsi allo smartphone e che sarà lanciato negli Stati Uniti al costo di 100 dollari.







Tappy, che ha un’antenna NFC integrata e non deve essere ricaricato, è, inoltre, collegato ad un’app smartphone connessa al conto bancario del cliente. Il gadget verrà venduto negli Stati Uniti al prezzo di 100 dollari a partire da aprile 2017. L’anello è realizzato in ceramica, non in metallo per evitare interferenze con la comunicazione via wireless, e, almeno 10 grandi marchi, secondo Wayne Leung, amministratore delegato e fondatore di Tappy, sono disponibili ad acquisire il prodotto per metterlo in commercio.
Un vero e proprio gioiello della tecnologia.

La società di Hong Kong punta sulla diffusione della tecnologia contactless - presente in supermarket, fast food e parcheggi auto - per abilitare, oltre alle carte elettroniche, i gadget indossabili come mezzi di pagamento per piccole transazioni. Anche braccialetti e smartwatch  possono essere usati con questa funzione. Tappy Technologies promette di trasformare con la tecnologia i dispositivi wearable senza però comprometterne il design che dovrà rimanere accattivante e all’altezza della qualità degli oggetti di marca.

L’idea di un anello intelligente da usare come sistema di pagamento ha già un precedente con Kerv che è stato lanciato nel 2015 con una campagna sul sito di crowdfunding su Kickstarter, ma non ancora introdotto sul mercato.

sabato 25 marzo 2017

Circuiti Gioielli e Color Vibe 2017 a Novara

La Color Vibe è una corsa di 5km, non competitiva e non cronometrata, dove i partecipanti verranno inondati da colori naturali lungo tutto il percorso.








Musica, colore, divertimento, allegria e sorrisi saranno il risultato di una magnifica giornata estiva, trascorsa in modo diverso e unico, con le persone che amiamo.








Che voi corriate da soli, con gli amici, la famiglia o i partner, con la Color Vibe avrete la possibilità di trascorrere il tempo tra persone che amano divertirsi, lontano dalla solita routine e circondati da un’atmosfera carica di musica, magia e colore!







Per la tappa di Novara il marchio Circuiti si è reso disponibile come riferimento per le iscrizioni presso il punto vendita in centro citta' Quartaroli Gioielli in Piazza G.Puccini 5.







Cari vibers, manca meno di un mese alla partenza, il Color Vibe Tour 2017, sarà ricco di emozioni, divertimento e tante novità, preparatevi per una pioggia di colori!!!



giovedì 23 marzo 2017

Papa Francesco corre a Monza

La parola d’ordine sarà “pazienza” nella giornata di visita del Papa a Monza, per consentire al dispositivo di sicurezza di fare il suo lavoro. Le direttive in materia di controlli e antiterrorismo arrivano direttamente dalla Prefettura di Monza e Brianza, che ha coordinato il piano di gestione della sicurezza in occasione della visita del Pontefice.







Il tempio della Formula 1 diventa per un giorno il luogo sacro dove Papa Francesco celebrerà una messa aperta a tutti nell’area dell’ex ippodromo, nel cuore del Parco di Villa Reale.







Numeri importanti quelli della visita del Papa a Monza:








1600 uomini per la sicurezza,408 treni,3000 pullman,106 squadre di medici e infermieri, quattro presidi sanitari, 1.400 volontari a Milano e altri 1.300 a Monza,previsti oltre 600 mila fedeli.









Una visita che verrà contrassegnata anche da alcune iniziative speciali, come quella della Fondazione Cariplo che per l'occasione ha stanziato 12 milioni per un piano di aiuti a favore di 13mila bambini poveri che a Milano soffrono la fame e non mangiano il dovuto, in collaborazione con Intesa San Paolo e fondazione Vismara.  



mercoledì 22 marzo 2017

Italia -Spagna:la sfida della MotoGP 2017 riparte dal Qatar

I big del motomondiale sono pronti,finalmente si ricomincia dal deserto del Qatar.








 La stagione dei motori più rock di sempre inizia.






Tantissime le novita' 2017 a partire dall'ingresso con i nuovi Team Aprilia e Ktm.
Valentino Rossi si appresta a iniziare la nuova stagione,nei test invernali il Dottore non è rimasto molto soddisfatto dei tempi della sua Yamaha,ma sappiamo che quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare.






Gli spagnoli capitanati dal campione del mondo Marc Marquez possono contare sulla sorpresa Vinales.









Da una parte gli italiani Valentino Rossi,Dovizioso,Iannone,Petrucci dall'altra gli spagnoli Jorge Lorenzo,Marc Marquez,Pedrosa,Vinales,Aleix Espargaro'.






Tutto pronto e tutti pronti;si dice che la notte porti consiglio,ma questa volta la notte dovra' portare anche il primo podio del 2017 per i top rider italiani.

lunedì 20 marzo 2017

"Match Point" la prima Linea di gioielli ispirata alla pallavolo

La prima Linea di gioielli ispirata alla pallavolo é firmata Circuiti.
Match point è l'azione che può chiudere la partita.









 I fondamentali della pallavolo sono 5: palleggio,bagher,schiacciata, muro e battuta.







Per fondamentale si intende un'azione specifica che compie il giocatore di pallavolo. Vengono chiamati "fondamentali" in quanto devono far parte del bagaglio tecnico di ogni giocatore o giocatrice, dovrebbero essere appresi fin dai primi anni nei quali il bambino si dedica al gioco (minivolley) qualunque sia la sua specializzazione nel futuro (centrale, laterale, opposto, alzatore, libero).





La pallavolo ,un modello di sport sano e pulito;un modo di fare sport in cui Amicizia, Gioia, Impegno e Lealtà sono e saranno ancora gli ingredienti delle vittorie più belle e durature.








L'orafo e creativo valenzano Gianfranco Quartaroli ha ideato le collezioni di gioielli dedicate alla pallavolo e alla squadra di casa che milita nella seria A femminile,la Igor Agil Volley Novara.






Un amore infinito quello per la pallavolo che sta prendendo sempre piu' piede in Italia e nel mondo.





Pallavolo e gioielli il connubio prezioso firmato Circuiti.


Giornata di rimonte per Tony Cairoli in Patagonia

E' stato un fine settimana difficile per Tony Cairoli quello appena trascorso in Argentina, su una pista che ama molto e che lo ha visto terminare sul podio in entrambe le edizioni precedenti. 




Il pilota del team Red Bull KTM Factory Racing è arrivato nell’assolata Patagonia per il terzo round della MXGP con la tabella rossa sulla sua KTM 450 SX-F ed è riuscito a terminare la gara di qualifica del sabato in terza posizione, dopo prove travagliate. In gara uno l’otto volte Campione del Mondo è scattato bene dal cancello ma un contatto fisico con un rivale gli ha di fatto tolto la possibilità di girare davanti alla prima curva, passando invece molto attardato. Il siciliano ha però recuperato velocemente, guadagnando posizioni su posizioni in poche curve, fino ad entrare nella top ten, cadendo però nel corso dello stesso primo giro, a causa di un contatto con la ruota posteriore di un avversario che lo precedeva.


Ripartito ultimissimo, Tony è riuscito a rimontare fino alla nona posizione, cercando di guadagnare più punti possibili. Alla partenza di gara due le cose sono andate ancora peggio che nella prima e partito praticamente ultimo, si è messo a spingere per recuperare velocemente posizioni. Purtroppo però Cairoli ha toccato nuovamente il suolo vulcanico argentino, commettendo un errore quando era undicesimo e ripartendo attorno alla ventesima posizione. La rimonta è stata a questo punto furiosa e facendo segnare giri veloci su giri veloci è riuscito a passare sotto la bandiera a scacchi in quinta posizione, per un settimo posto di giornata che gli vale 28 punti. Antonio è ora secondo in classifica iridata, con 96 punti, a dieci lunghezze dalla testa. Prossimo Gran Premio tra 14 giorni in Messico, sulla pista di Leon.




Antonio Cairoli: “Purtroppo il fine settimana è stato piuttosto difficile per noi, soprattutto a causa delle brutte partenze. Su una pista come questa, dove i piloti hanno una velocità molto simile tra loro, è difficile fare la differenza. Quindi, se parti male, devi prendere un po’ di rischi per passare gli altri piloti ed è esattamente quello che è successo oggi. Ho avuto due partenze difficili ed ho dovuto rimontare dal fondo due volte, ho commesso due errori e sono caduto due volte. In gara uno sono caduto nel corso del primo giro e da ultimo ho rimontato uno alla nona posizione finale, facendo del mio meglio, perché la velocità era piuttosto simile per tutti e sorpassare non era facile. In gara due sono caduto durante il terzo giro, mentre ero undicesimo in rimonta e mi sono ritrovato ventesimo, riuscendo a recuperare fino al quinto posto, con un ottima velocità e facendo segnare il giro più veloce. E’ davvero un peccato, perché qui tutto sarebbe potuto andare meglio, mi sentivo bene su questa pista e le mie condizioni fisiche erano ottime, quindi avrei dovuto raccogliere di più. Sono deluso, perché questa sarebbe potuta essere un’altra doppietta, come in Qatar, visto che la mia velocità era ottima e che ero in condizione di spingere dall’inizio alla fine. Il campionato è ancora molto lungo, abbiamo molte gare davanti a noi e tempo per riprendere la testa della classifica. Voglio ringraziare tutti i tifosi che mi hanno accolto alla grande e che tifavano per me facendomi sentire a casa.”

Gara 1
1-T.Gajser 2-J.Van Horebeek 3-C.Desalle 4-R.Febvre 9-A.Cairoli

Gara 2
1-T.Gajser 2-E.Bobryshev 3-J.Van Horebeek 4-G.Paulin 5-A.Cairoli

Classifica di Gran Premio
1-T.Gajser 50p. 2-J.Van Horebeek 42p. 3-E.Bobryshev 38p. 4-G.Paulin 33p. 7-A.Cairoli 28p.

Campionato
1-T.Gajser 106p. 2-A.Cairoli 96p. 3-C.Desalle 91p. 4-J.Van Horebeek 84p. 5-E.Bobryshev 82p.


Prossimo Gran Premio: Messico, Leon 02/04/2017

I Gioielli della Valanga Rosa sono tornati

Lo storico risultato ottenuto ad Aspen da Federica Brignone, Sofia Goggia e Marta Bassino ha un precedente che risale al 2 marzo 1996. Quando la Valanga Rosa raggiunse la sua massima espressione a Narvik, con Deborah Compagnoni, Sabina Panzanini e Isolde Kostner.







I gioielli della Valanga Rosa sono tornati!









Un'impresa memorabile che riporta in auge tutto il mondo dello sci italiano.
Federica Brignone, Sofia Goggia e Marta Bassino sono salite insieme sul podio dell’ultima gara di coppa del mondo del 2017, occupando i primi tre posti della classifica e portando a 43 i podi italiani in stagione, record storico.






Un triplete rosa che rimarra' negli annali della storia dello sport italiano.






Gioielli ad "Alta Quota"








Fuori pista e’ finita Manuela Moelgg, che era settima dopo la prima manche. Un podio tutto di ragazze azzurre in gigante.







La Coppa del Mondo femminile di sci si tinge di azzurro.

sabato 18 marzo 2017

Bulgari sfida Damiani a Valenza

Correva il 2011 e uno dei marchi italiani piu' conosciuti al mondo diventa di proprieta' del  colosso francese della moda Lvmh.
A distanza di 6 anni Bulgari ritorna in qualche modo in Italia e apre un nuovo stabilimento a Valenza Po,la citta' dell'oro che ha dato i natali all'artista e perito orafo Gianfranco Quartaroli.









Valenza é anche la citta' dell'altra maison di gioielleria italiana Damiani.




 Bulgari-Lvmh con questa mossa lancia la sfida a Cartier ed entro il 2020, nasceranno 300 nuovi posti di lavoro che si aggiungono ai 400 esistenti.







Per la costruzione della più grande fabbrica gioielliera d’Europa Bulgari ha affidato ai bolognesi di Open Project il progetto architettonico del nuovo stabilimento produttivo di 15mila mq che ospiterà funzioni produttive e amministrative in due edifici distinti.












Una bella boccata d'ossigeno per il distretto orafo valenzano che sta risentendo oltremodo dei gravi effetti della crisi economica che ha colpito l'Italia.
Ora si spera che gli investitori stranieri tornino ad investire su Valenza,la citta' con la piu' grande capacita' manifatturiera nel settore della gioielleria di tutto il mondo.







Valenza diventa sempre piu' il polo del lusso;la tradizione orafa ci insegna che i gioielli piu' belli del mondo sono sempre stati realizzati dalle sapienti mani degli orafi valenzani.




venerdì 17 marzo 2017

Lusso Style intervista Gianfranco Quartaroli

E' uscito il numero di marzo 2017 di Lusso Style di Marzo.








La rivista digitale edita da DC NETWORK di Valerio Di Castro Editore, è ormai da tempo un punto di riferimento prezioso nel settore del luxury e dell’esclusività.
Nel numero di questo mese è possibile leggere l'esclusiva intervista all'orafo e creativo Gianfranco Quartaroli.
Nel numero di questo mese Lusso Style  presenta un’azienda super esclusiva, che produce borse gioiello incredibilmente fashion e preziose: si tratta di 24KARATI, una realtà del made in Italy che nasce da un’esigenza specifica.





Potrete vedere le immagini del Musée du Parfum che ha aperto a Parigi. Un’esperienza visiva certamente, ma anche sensoriale, all’interno di una location assolutamente unica nel suo genere.
Le collezioni più belle dell’Alta Moda, presentate in occasione delle sfilate di Milano Moda Donna, sempre più punto di riferimento per le più importanti maison del mondo!
Per chi ama viaggiare in giro per l’Europa, la rivista è andata alla scoperta di due posti davvero incredibili: la straordinaria Blue Lagoon in Islanda e Palazzo Fenizia in Portogallo.







Ma marzo è anche il mese dell’arredamento… nella Capitale. Svelate in anteprima le tendenze dell’arredo casa che verranno esposte tra qualche giorno in occasione di CasaIdea, appuntamento giusto alla sua quarantatreesima edizione e che ogni anno catalizza l’attenzione di appassionati ed esperti del settore.






Lusso style era presente al Salone dell’Auto di Ginevra e ha selezionato le 10 star dell’evento!
E sempre in tema di motori potrete vedere la più fashion ed esclusiva delle utilitarie: la Lancia Ypsilon Unica, serie speciale della piccola di Casa.









Lusso Style dedico' nel 2016 un servizio al brevetto dei gioielli con lingotti dell'orafo valenzano,ma gaudenziano di adozione.









Nell'intervista a tutto tondo Gianfranco Quartaroli racconta presente passato e futuro del marchio Circuiti Gioielli.





Lusso,stile e sport insieme uniti dalle collezioni di gioielli Circuiti firmate Gianfranco Quartaroli,il Made in Italy nel mondo.

domenica 12 marzo 2017

Gioielli Subacquei per amanti del mare

C'è un mondo blu sotto la superficie dell'acqua ed è a questo mondo blu che Circuiti ha pensato di dedicare una linea di gioielli.





                                                  Ciondolo Cavalluccio Marino in Acciaio



Il mare,un mondo cosi' prezioso non poteva non essere una fonte d'ispirazione anche per noi.
Le sirene ed i tritoni sono figure mitologiche e la caratteristica principale è quella di nuotare a velocità elevatissime;nessun’altra creatura può competere con loro su questo fronte e sono conosciuti per la loro leggendaria bellezza.
Le origini delle Sirene si ricollegano ai Tritoni della mitologia greca.






                                                            Ciondolo Sirena e Tritone



Le sirene dal corpo flessuoso simboleggiano tutte le seduzioni femminili e le tentazioni che queste ispirano.








                                                            Ciondolo Delfino in Acciaio    


 


Il mondo delle immersioni sta diventando sempre piu' conosciuto anche tra le persone non particolarmente sportive o dotate di grandi capacita' natatorie.




                                                            Ciondolo Foca in Acciaio



Il mare  è da sempre simbolo di forza e bellezza e la pratica subacquea è parallelamente considerata una delle esperienze uniche e più suggestive  che l’essere umano è in grado di fare.








 Circuiti Gioielli ama il mare e lo dimostra il fatto dell'apertura del temporary store a Riccione.


                                                      Ciondolo Subacqueo in oro giallo


Il marchio italiano Circuiti si è avvalso della prestigiosa collaborazione dell'orafo e praticante subacqueo Antonio Cerino per la realizzazione di una linea di gioielli interamente dedicata al diving.



                         
                                                                       Gioielli Diving


I gioielli dedicati alla subacquea sono realizzati completamente a mano in Italia.




 


Il fascino e l’amore per il mare è quello che stimola sempre più appassionati ad avvicinarsi all’immersione sportiva, sia essa in apnea che con autorespiratore. 




                                                  Ciondolo sommozzatore in argento 925



Uno sport che fino ad ieri veniva considerato per pochi, ma che da tempo invece sta assumendo una vera e propria caratteristica di massa, tanto che è praticato da un numero crescente di sub anche con handicap fisici.




                                                Ciondolo Maschera da sub in argento 925


L’immersione nel mondo marino avvolge e trasporta in una realtà incontaminata, densa di vita, connotata di colori e movimento.









Da oggi la passione blu diventa preziosa e si puo' portare sempre con se'.






Chi nuota. Chi sbraccia. Chi s'aggrappa. Chi affonda. Chi riemerge. La vita è un mare aperto...








Il Cavalluccio marino,il delfino,la foca,l'aquila marina,la manta sono alcuni dei protagonisti del mare,i veri gioielli subacquei sono firmati Circuiti.