venerdì 19 febbraio 2016

Il Lingotto griffato e brevettato da Gianfranco Quartaroli

Oro e argento sono ormai gli unici beni rifugio credibili.









Un movimento quello dell'oro che preannuncia momenti epocali sui tassi,infatti con l'introduzione a marzo di tassi negativi da parte delle banche centrali(tutte insieme) l'oro non potra' che assurgere a valuta alternativa(in mancanza di banconote).







Questi movimenti potrebbero essere solo la punta dell'iceberg e basterebbe che l'1% degli asset del mondo fossero dirottati in oro per farlo raddoppiare di prezzo.









Ma l'oro fisico,non quello finanziario.
Infatti l'oro puo' essere sempre moneta di scambio,il contante potrebbe essere abolito ed essendo carta straccia,non valere nulla di fatto.







L'orafo valenzano Gianfranco Quartaroli già inventore dei gioielli con le forme dei circuiti di Formula 1 e MotoGP ha inventato e brevettato un nuovo gioiello da indossare,un vero e proprio investimento griffato: ciondolo o bracciale con lingotto in oro puro 999,9 o argento puro 999,9.
Il lingotto puo' anche essere personalizzato con incisione per renderlo ancora piu' unico.









Una vera e propria rivoluzione nel mondo della gioielleria. 
L'emozione di indossare un lingotto. 






Il lingotto brevettato ha la possibilita' di essere impreziosito con uno o piu' diamanti,pietre preziose o smalti a partire dal peso di 1 grammo.





Considerando poi la crisi che sta attraversando il sistema bancario,quale miglior investimento dell'oro puro griffato e brevettato?



Nessun commento:

Posta un commento