lunedì 17 agosto 2015

Circuiti marchio e brevetto sono il valore aggiunto

I brevetti, i marchi, i design (modelli ornamentali) e in generale tutti i titoli di proprietà industriale possono e devono essere integrati nella strategia aziendale pe ampliare le capacità di scambio economico, commerciale e finanziario, e non solo per combattere le contraffazioni. 
    Il portafoglio brevetti, marchi e design può consentire di negoziare licenze e, in generale, trasferimenti di
tecnologia o partnership tecniche e commerciali, e negoziare prestiti con gli istituti di credito.

Certamente un portafoglio di titoli di proprietà industriale costituisce un'ottima moneta di scambio quando si negoziano:
- accordi di licenza,
- accordi sulla cessione di diritti IP (Intellectual Property);
  - accordi di franchising, merchandising, co-branding,distribuzione;
 -accordi sullo sviluppo tecnico congiunto di nuovi
    prodotti/processi;
-mutui e prestiti bancari
  
Oggi la maggior parte delle imprese italiane percepisce la proprietà industriale come un mero costo e come tale non sempre affrontabile, soprattutto se l'impresa ha dimensioni medie o piccole.All'estero, e specialmente in area anglosassone, la proprietà industriale viene percepita in funzione strategica per acquisire vantaggi competitivi e aggredire il mercato.
Anche il sistema bancario italiano sta tentando di seguire questa strada, nell'ottica di inquadrare la proprietà industriale come volano dell'innovazione, anche esoprattutto in termini finanziari.


Ma quanto vale dal punto di vista economico un brevetto, un marchio, un design o un portafoglio di titoli
di proprietà industriale?
La nostra politica aziendale é sempre stata quella di credere nel valore del marchio e nel valore dei brevetti.
Marchi, brevetti, disegni e modelli sono beni intangibili che hanno un valore sempre più rilevante nella valutazione delle aziende e ne certificano il livello di innovatività e competitività.
Il marchio è un “segno” usato per distinguere i propri prodotti/servizi da quelli della concorrenza. Svolge un ruolo centrale nelle strategie di marketing e promozione, contribuendo all'affermazione dell’immagine e della reputazione dell’impresa. 
Il design è rilevante per una vasta gamma di prodotti dell’industria, della moda e dell’artigianato. Per disegno (bidimensionale) o modello (tridimensionale) s’intende l’aspetto estetico o decorativo di un prodotto quale risulta dalle caratteristiche delle linee, dei contorni, dei colori, della forma ecc.
La contraffazione consiste nel realizzare, senza autorizzazione, un oggetto dello stesso tipo, conformazione o caratteristiche funzionali di quello originale (tutelato tramite la registrazione del marchio, del brevetto ecc.): basta anche un'imitazione parziale, in grado però di ingannare il consumatore medio.
Quindi quando comprate un gioiello firmato Circuiti non potete sbagliare perché i nostri gioielli vengono spediti all'interno di un packaging logato e con certificato di garanzia ufficiale;in questi anni abbiamo investito molto nella protezione dei nostri marchi e brevetti e oggi possiamo affermare di essere soddisfatti di averlo fatto.
Circuiti...The Original!

Nessun commento:

Posta un commento